Chi siamo - www.drivingsimulationcenter.it
16103
page,page-id-16103,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-9.1.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2,vc_responsive
Un centro di
guida virtuale per tutti

Chi di noi non ha mai desiderato impugnare il volante della Ferrari di Vettel, piuttosto che emulare realisticamente le imprese di Jim Clark o Vettel, o di sfrecciare a 300 km/orari  sui circuiti più prestigiosi della Formula 1… Solo un sogno impossibile? Un simulatore di guida professionale può trasformarlo in realtà.

DrivingItalia.NET portale leader nel settore del simracing ludico, apre nel pieno centro di Lanciano (Chieti) il primo centro di simulazione di guida professionale, dotato di tutte le più elevate tecnologie, ma aperto a tutti: il Driving Simulation Center.

Leggete cosa pensa di noi il quotidiano La Repubblica, che ha pubblicato l’articolo dal titolo “Campioni virtuali, ma con un occhio alla sicurezza stradale“, o il quotidiano abruzzese Il Centro, oppure lo speciale realizzato dall’autorevole portale gaming di IGN Italia. Visitate la nostra pagina Facebook ufficiale per tutte le ultime novità e notizie giornaliere.

formula_1

Al simulatore di guida è possibile riprodurre con eccezionale fedeltà le vetture, i tracciati e le emozioni della guida in pista, in modo gratificante e incredibilmente realistico: non è difficile acquisire esperienza, perfezionare il proprio stile di guida e, tramite setup avanzati, imparare progressivamente a sfruttare al meglio motore, telaio e pneumatici, persino per sfidare altri piloti “virtuali” in gran premi eccezionalmente realistici.

Le simulazioni presentano un ulteriore valore aggiunto: consentono a chi guida su strada di migliorare la propria percezione di guida, la concentrazione, i riflessi, di familiarizzare con concetti quali distanza di sicurezza, percorrenza di curva, aderenza e comportamento dei pneumatici, imparare il comportamento della vettura in situazioni critiche, acquisendo cosi le capacità per affrontare il pericolo nel modo corretto ed efficace. Al simulatore si è in grado poi di mettere alla prova i propri limiti psico – fisici, allenarli costantemente, senza farsi del male, ma rendendosi conto dei propri limiti oggettivi, oltre che di quelli legati al mezzo ed alle condizioni esterne. Nelle competizioni in rete poi, si impara il rispetto per gli avversari e si affina la guida nel “traffico”.

Il Driving Simulation Center è dotato di quattro sistemi completi di simulazione di guida, tutti dinamici (tre telai con sedili GT e una scocca di monoposto), che permettono la simulazione accurata di ogni tipologia di veicolo a 4 ruote: dal kart, alle auto stradali, le Gran Turismo, fino alle monoposto ed alle Formula 1.

Simulatori di questo tipo possono essere usati naturalmente per scopi di intrattenimento e di divertimento, ma soprattutto ed in contemporanea per scopi educativi ed istruttivi, dai ragazzi di 9 anni, fino agli adulti che vogliono affinare e migliorare le proprie capacità di guida. Saranno realizzate periodicamente lezioni virtuali di guida sportiva in pista, oltre che dimostrazioni pratiche per i ragazzi; sul fronte ludico non mancheranno gare in rete e veri e propri campionati, oltre alla possibilità di noleggiare i simulatori per eventi. Sin dall’apertura, noti piloti reali dell’automobilismo e del karting interverranno come ospiti, istruttori di guida sportiva e daranno dimostrazioni di guida in pista. Grazie poi alle collaborazioni con vari partners strategici, come circuiti reali, kartodromi, scuderie karting e automobilistiche, sarà possibile “premiare” i piloti virtuali più bravi con esperienze sulle piste reali.

Il Driving Simulation Center può essere anche utilizzato come aula scuola o area di test per meccanici, tecnici ed ingegneri, per collaudare soluzioni tecniche o verificare sul campo virtuale i risultati pratici di scelte teoriche, in quanto i simulatori sono dotati di impianti di telemetria bidirezionale per l’acquisizione dati dalle vetture simulate a quelle reali e viceversa. I piloti professionisti ed amatoriali, del settore karting ed automobilistico, possono prenotare sessioni di training personalizzate, per imparare un circuito, fare prove di assetto, testare il comportamento di una vettura nuova, mettere alla prova la concentrazione e cosi via.

Il Driving Simulation Center si presta inoltre perfettamente per la promozione e sponsorizzazione di prodotti o marchi in modo totalmente innovativo. L’automobilismo del resto, ancor più quello virtuale, è sinonimo di alta tecnologia, precisione ed ingegneria che riflettono la forza finanziaria, il prestigio e l’efficienza combinati con l’alta valenza di spettacolarità, colore e velocità.

Partners tecnici dell’iniziativa Driving Simulation Center sono la software house italiana Kunos Simulazioni, con sede all’Autodromo di Vallelunga, che fornisce e sviluppa l’avanzato software di simulazione “Assetto Corsa“, dedicato alle vetture a ruote coperte e monoposto, il team PiBoSo che fornisce e sviluppa “Kart Racing Pro“, simulatore dedicato unicamente al mondo del karting, la Evotek Engineering, che realizza e fornisce in esclusiva per il franchising DSC l’avanzato telaio di monoposto completo Evotek Sym 027, vera eccellenza del settore al top della tecnologia professionale, la restante parte hardware e componentistica è realizzata invece su misura dalla Manu Factory di Roma, la Simulator Giantruck di Gavirate (Va) si occupa dei componenti delle pedane dinamiche dei simulatori, mentre la Thrustmaster fornisce le sue famose periferiche di guida professionali top level.

partner